Esta web, cuyo responsable es Bubok Publishing, s.l., utiliza cookies (pequeños archivos de información que se guardan en su navegador), tanto propias como de terceros, para el funcionamiento de la web (necesarias), analíticas (análisis anónimo de su navegación en el sitio web) y de redes sociales (para que pueda interactuar con ellas). Puede consultar nuestra política de cookies. Puede aceptar las cookies, rechazarlas, configurarlas o ver más información pulsando en el botón correspondiente.
AceptarRechazarConfiguración y más información
Buscar en Bubok

Frankie Guerrieri

Frankie Guerrieri è nato il 25 novembre del 1966 sotto il segno zodiacale del sagittario e del cavallo secondo l'oroscopo cinese. Si è dedicato a due raccolte di poesie.

"Historia pro Monumentis Marmoreo" pone in rilievo la crisi esistenziale del periodo giovanile che si va risolvendo nel corso della maturità, durante quella evoluzione digitale che segna un cambiamento epocale nel passaggio dal vecchio al nuovo millennio, ma ciò che doveva essere nelle intenzioni iniziali una conversazione per statue di marmo, diviene una collezione di reperti poetici ed archeologici.

"Mythe de Æula" che è scritto in francese, tratta tematiche ispirate al neopaganesimo ed è il canto di colui che è solo, il poema di chi non è amato. L'uso della lingua francese è una tendenza che conferma l'inclinazione per la poesia, "graine de l’illusion! épi de la solitude!.."

Una passione forse sbocciata troppo presto: già agli anni ottanta del secolo scorso risalgono i primi componimenti in versi di poesie prevalentemente urbane e sociali, accantonate nei decenni successivi e sostituite da argomenti più bucolici, in cui natura e filosofia tornano ad essere il luogo di riferimento, la fonte d'ispirazione.

La sua poetica è una percezione del tempo concepita in una dimensione dello spazio, sempre in bilico tra realismo ed irrealismo, tra immanenza e trascendenza, tra fatalità e sogno: la poesia è così "un tentativo di dare un senso alla desolazione dell'esistenza, una vela che splende nel vento delle sensazioni, uno specchio in cui brucia il fuoco della memoria.."

Il suo stile è composto da versi liberi e va inteso più in senso visivo che sonoro, dove la penna è il pennello e le parole sono i colori, creando affinità con la pittura, l'architettura e tutte le discipline che danno un senso universale all'arte..



¿Quieres que te informemos de cómo publicar tu obra? Déjanos tu teléfono y te llamamos sin compromiso.

Introduce el nombre

Introduce el teléfono

Introduce el E-mail

Introduce un email válido

Escoge el estado del manuscrito

La finalidad de la recogida de sus datos es para poder atender su solicitud de información, sin cederlos a terceros, siendo responsable del tratamiento Bubok Publishing, s.l.. La legitimación se basa en su propio consentimiento, teniendo usted derecho a acceder, rectificar y suprimir los datos, así como otros derechos, tal y como se explica en la Política de privacidad

Debes validar que no eres un robot

Gracias por contactar con Bubok, su mensaje ha sido enviado con éxito. Una persona de nuestro departamento de asesoría al cliente se pondrá en contacto contigo a la mayor brevedad.
Enviar